ArcelorMittal

Palancole profilate a freddo

Le palancole a freddo dell’acciaieria PALFROID permettono di ampliare l’attuale gamma delle palancole a caldo di ArcelorMittal Belval & Differdange, offrendo cosi una più grande varietà di sezioni secondo le norme europee. Le palancole sono adesso disponibili in sezioni con spessori da 3 a 9 mm inclusi nelle seguenti tipologie:

  • le sezioni PAL / PAU con una gamma di spessore da 3 a 9 mm
  • le sezioni PAZ con uno spessore da 5 a 9 mm

Another Si deve evidenziare anche un altro prodotto: muri palificati per trincee (elementi strutturali che incorporano giunture sovrapposte) e la loro vasta gamma di applicazioni.
 

Il nostro catalogo intitolato “Cold Formed Sheet Piles” offre una chiara illustrazione della complementarità all’interno di questa gamma di prodotti, soprattutto in termini dimensionali.

Le proprietà strutturali e dimensionali delle sezioni coprono una vasta gamma di sistemi di larghezza, moduli e massa di sezione.

Lo sviluppo di queste tipologie ha portato a un adattamento naturale dei loro giunti. Oltre ai giunti di misura piccola, media e grande compatibili con le loro rispettive sezioni. Vengono offerte le PAZ 44 che incorporano giunti con misure intermedie.

Questa caratteristica contribuisce a migliorare il rapporto modulo/peso di queste sezioni. Conosciute per la loro qualità di fabbricazione, le palancole a freddo sono essenzialmente usate nella protezione strutturale di sponde da erosioni e frane.

Oltre a fornire centinaia di chilometri di paratia, sono consigliate per muri di sostegno di media altezza e in un contesto di palancola di chiusura o muri di confine in aree inquinate. In quest’ultimo caso, infatti, i giunti sono riempiti con un prodotto bituminoso prima dell’infissione.

Usato anche in costruzione di barriere anti rumore, le palancole offrono la possibilità di fissare un rivestimento fonoassorbente sulla parte anteriore delle palancole.